Quando la forma incontra il colore

Se senti il bisogno di qualcosa che risvegli la fantasia, allora punta al colore. Dai cipria a vocazione romantica fino ai fluo, passando per quelli vitaminici, sono capaci di spettacolarizzare anche una semplice perlina. Oscar Wilde sosteneva che “ciò che non abbiamo osato, abbiamo certamente perduto”, quindi osiamo, ma senza rincorrere l’impossibile.

Non c’è bisogno di tirare in ballo la cristallo terapia, le pietre – poco importa se preziose o semipreziose – sanno dare energia e risvegliare il buonumore, ma c’è anche chi ci aggiunge tessuti, smalti dalle tonalità dense, cristalli trasparenti, paillettes riflettenti, fiori e finanche fettucce e cordoncini lavorati all’uncinetto o con la tecnica del soutache.

Li combinano in nome dell’emozione e della trasgressione, e non c’è stagione che tenga. Liberi per natura i bijoux sono innegabilmente più versatili se paragonati ai gioielli, quelli “veri”, ma anche questi sanno strizzare l’occhio alle stravaganze, sanno entusiasmare oltre ogni limite in nome dell’originalità (alcuni grandi brand hanno fatto delle gemme di colore il loro biglietto da vista), senza contare che perfino l’iper classico cammeo si è vestito di colore, è quanto dire. Difficile abbinarli all’abito o agli accessori? Basta indossarli con nonchalance!

Scopri le nostre proposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *